martedì 18 marzo 2014

...

Ho perso le parole
e vorrei che mi bastasse solo quello che ho

Invece no.
Non mi basta mai.
Eterna insoddisfatta o coraggiosa ottimista?

In ogni caso, senza parole.


4 commenti:

  1. Ciao, come va? Tempo fa io e chiara ti abbiamo cercata su facebook ma non ci sei piu :-( cmq sono tornata .... Alla fine dopo un periodo di latitanza si torna sempre all'ovile :-) tante cose da dire , poca voglia di farlo.... Tanto le parole non sempre servano per far capire come si sta ...

    RispondiElimina
  2. Tu come stai? Il lavoro ? Con mose'?
    Ps poi sono andata a vedere il film 'tra le nuvole' di cui mi hai parlato e non immagini come mi ci sono ritrovata ... Ci hai azzeccato. Un abbraccio enorme

    RispondiElimina
  3. Io penso che fai benissimo a non farti bastare quello che hai... Perchè è la molla che spinge a migliorarsi, ad andare avanti, a cercare sempre qualcosa di meglio. Fino a che ovviamente non sconfina nel patologico per cui non sei mai soddisfatta di quello che hai, e quindi hai una tensione verso altro che ti fa solo stare male... Però, fino a che non trascendi questi limiti, allora il volersi migliorare e aspirare a qualcosa di più la reputo una cosa decisamente positiva...

    RispondiElimina