giovedì 17 ottobre 2013

Sbaglia solo chi voleva

Ed io cavolo se ho voluto nella mia vita. A dire il vero, voglio ancora.
E forse è per questo che continuo a sbagliare.
Intanto tra uno sbaglio e l'altro mi ritrovo senza computer e connessione... e questo sarebbe anche niente, ma a sto giro ho fatto di meglio e sono anche senza casa e lavoro.
Però un marito ce l'ho ancora.
E forse questa è l'unica cosa che conta davvero.

5 commenti:

  1. Oh Signur!!!
    Ma che cavolo è successo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riguardo alla casa, un disguido tecnico. Riguardo al lavoro, non tollero le ingiustizie. Ma le cose pratiche nn sono mai il problema :) ti abbraccio

      Elimina
  2. non sono completamente d'accordo...a volte si sbaglia semplicemente perchè si crede che quella volta sia la volta buona, si crede ingenuamente di fare bene... si, è vero che certe volte commettiamo un errore e perseveriamo sempre in esso, ricommettendolo migliaia di volte... è lì l'errore... dagli errori si può imparare oppure si può uscirne dipendenti... ti abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Speravo che saresti tornata a scrivere. Chiaramente augurandoti di star bene, era solo per il piacere di leggerti. Ti sembrerà una cazzata, ma mi hai sempre ispirato. Non è leggendo i post di un blog che si conosce una persona, siamo d'accordo, però ti ho sempre considerata una grande combattente. E questo per me è motivo di ammirazione. Ti sei tirata su tante volte, hai combattuto contro frustrazioni, pensieri bui, cambiato lavoro, prospettive, abitudini. Eppure sembravi sempre essere al timone. Vedrai che ancora una volta saprai reinventarti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.
      Fa sempre piacere ricevere dei complimenti, soprattutto quando ti senti una merda generalmente tollerata dai più.
      Sai, ho sempre combattuto ma spesso cause perse in partenza. Ho sempre avuto la presunzione di cambiare il mondo. Continueró a combattere perché é il mio carattere ma spero d'ora in poi per qualcosa di ambizioso ma più raggiungibile. Vedremo.

      Elimina